Una straordinaria esperienza per un piacere di guida eccezionale

Interni

Gli interni della nuova vettura sportiva a elevate prestazioni sono stati realizzati per assicurare la massima esperienza di guida. Il volante sportivo GT con un diametro di 360 millimetri è apparso per la prima volta nella 918 Spyder ed è regolabile manualmente in direzione longitudinale e in altezza. Il paddle del cambio per la selezione manuale della marcia nel PDK assicura cambi marcia molto rapidi e un'estrema precisione. Conducente e passeggero possono vivere a pieno la dinamica di questa vettura comodamente seduti su sedili sportivi Plus con supporti laterali rialzati e regolazione meccanica della profondità. La regolazione in altezza e dello schienale sono invece elettriche. I rivestimenti dei sedili sono in pelle nera e la fascia centrale in Alcantara nera. Sui poggiatesta è ricamata la scritta "GT3" in gridio platino. Essendo la 911 GT3 una biposto, lo spazio solitamente riservato ai sedili posteriori è ricoperto.

Per la 911 GT3, Porsche offre come optional tre ulteriori varianti per i sedili. I sedili sportivi adattivi Plus si contraddistinguono per la regolazione elettrica di tutte le funzioni (a 18 posizioni). La seconda opzione è rappresentata dai sedili sportivi a guscio con schienali ribaltabili, airbag integrato per il torace e regolazione manuale della profondità. Il guscio del sedile è realizzato in plastica rinforzata con fibra di vetro e carbonio, la superficie in carbonio a vista. Infine la terza variante è costituita da sedili a guscio in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio a vista. I nuovi rivestimenti dei sedili sono decorati da strisce GT3 e da uno stemma Porsche nei poggiatesta. I sedili a guscio hanno un airbag per il torace integrato e sono regolabili elettricamente in altezza e manualmente in direzione longitudinale.

Inoltre, per la nuova 911 GT3 come già per il modello precedente, Porsche propone come optional un pacchetto Clubsport. Oltre al roll-bar in versione avvitata, il pacchetto comprende la predisposizione per un interruttore generale della batteria, una cintura di sicurezza a sei punti per il lato guidatore in rosso e un estintore con supporto.

App Porsche Track Precision di serie

Oltre al Porsche Communication Management (PCM) con modulo di navigazione online che fornisce informazioni sul traffico in tempo reale, nella dotazione di serie della vettura sono inclusi il modulo Connect Plus e l'app Porsche Track Precision. La Porsche 911 GT3 offre al conducente tramite l'app la possibilità di visualizzare, registrare e analizzare sullo smartphone dati di guida dettagliati. I tempi sul giro possono essere registrati automaticamente tramite un preciso segnale GPS a 10 Hz del PCM oppure manualmente tramite la leva di comando del pacchetto Chrono disponibile come optional, e quindi confrontati sullo smartphone. Quando si utilizza la vettura su circuito, l'app visualizza sullo smartphone la dinamica di guida. Oltre ai tempi sul giro e per settore, vengono visualizzate anche le differenze rispetto a un giro di riferimento impostato. Analisi grafiche dei dati di marcia, nonché un'analisi video supportano il guidatore aiutandolo a migliorare le sue prestazioni di guida. Registrazioni e profili dei tracciati e dei guidatori possono essere gestiti e scambiati direttamente con lo smartphone. Senza pacchetto Chrono, si può utilizzare l'app per effettuare precise misurazioni dei tempi sul giro con il Laptrigger disponibile tramite Porsche Tequipment. Questo può essere posizionato vicino alla linea di partenza/traguardo sul circuito, e registrerà automaticamente i tempi di giro inviandoli poi al PCM e allo smartphone.

Pacchetto Chrono con indicatore di performance opzionale

Il pacchetto Chrono disponibile come optional offre sulla plancia, oltre al cronometro analogico e digitale, anche le seguenti funzioni: per visualizzare, salvare e valutare i tempi sul giro valutati, il PCM viene integrato con l'indicatore di performance. Il guidatore può quindi consultare informazioni sul tempo e sulla distanza percorsa nel giro attuale, oltre che il numero di giri precedenti e i rispettivi tempi effettuati. Inoltre vengono indicati il giro più veloce e il livello del serbatoio. È possibile registrare sia i tracciati preferiti che tracciati di riferimento.

PCM collegato con modulo Connect Plus

Il modulo Connect Plus di serie dispone di un modulo telefono LTE con lettore di schede SIM e permette così un elevato comfort di utilizzo e una qualità ottimale delle conversazioni, nonché l'accesso wireless a Internet. Così all'interno della vettura è possibile connettere a Internet dispositivi con funzione WLAN come ad esempio computer portatili, tablet o smartphone, all'occorrenza anche simultaneamente. Un supporto per lo smartphone nella consolle centrale trasmette il segnale del cellulare all'antenna esterna della vettura risparmiando la batteria e ottimizza così la qualità della ricezione. Inoltre, il modulo Connect Plus permette di utilizzare numerosi servizi Porsche Connect.

Tramite il PCM il guidatore controlla anche il Sound Package Plus di serie, dotato di otto altoparlanti e 150 Watt di potenza. Come optional è disponibile il BOSE® Surround Sound-System, sviluppato appositamente per i modelli 911. Il sistema audio, con una potenza complessiva di 555 Watt, dispone di dodici altoparlanti e canali di amplificazione completamente attivi, compreso un altoparlante per i toni bassi ad alta potenza da 100 Watt brevettato che è fissato alla scocca. La configurazione del sistema completamente attiva consente un adattamento ottimale di ogni singolo altoparlante all'abitacolo del veicolo, trasformando una 911 in una sala da concerti.

previous item
Più leggera e aerodinamica