Vetture sportive fuori dall'ordinario: la dinamica tipica della Panamera più efficienza e lusso

In rassegna: Panamera 4 E-Hybrid e Panamera Executive a passo allungato

Porsche ha ridefinito la gamma della nuova Panamera. La Panamera 4 E-Hybrid vanta la stessa dinamica della supersportiva 918 Spyder, mentre i modelli Executive, grazie al passo allungato di 150 mm, ampliano verso l'alto la gamma di carrozzerie ed equipaggiamenti disponibili nella serie. La Porsche concepita come limousine per coloro che desiderano affidarsi a un autista è disponibile nelle versioni a trazione integrale Panamera 4 Executive (243 kW/330 CV), Panamera 4 E-Hybrid Executive (340 kW/462 CV), Panamera 4S Executive (324 kW/440 CV) e Panamera Turbo Executive (404 kW/550 CV).

La Panamera 4 E-Hybrid è la perfetta sintesi di trazione ibrida ad alte prestazioni e E-Mobility sostenibile, comfort di lusso e sportività dinamica.

Con il suo motore elettrico e a benzina, la Gran Turismo ridefinisce il concetto di "differenziazione". Da un lato, una potenza complessiva di 340 kW (426 CV) generata dal motore biturbo V6 da 2,9 litri e da quello elettrico; dall'altro, prestazioni del livello della 911 Turbo: già alla partenza è infatti disponibile una coppia di 700 Nm. Caratteristiche che garantiscono tutto il piacere di guida che si possa desiderare e che grazie alla funzione boost permettono alla Panamera 4 E-Hybrid di accelerare da 0 a 100 in soli 4,6 secondi. Il motore elettrico, dal canto suo, garantisce circa 50 chilometri di autonomia e consumi standard nell'ordine dei 2,5 l/100 km nel nuovo ciclo di guida europeo (NEDC, New European Driving Cycle).

Panamera Executive: nella seconda fila solo posti di prima classe

Sportività abbinata a un comfort straordinario: sono questi i punti di forza dei nuovi modelli Executive Panamera, le versioni di lusso della Gran Turismo a passo lungo. Con la versione lunga, Porsche si rivolge a clienti con elevate esigenze di comfort nella zona posteriore. In tutti e quattro i modelli il passo è stato allungato di 150 mm, a tutto vantaggio dei passeggeri posteriori. La libertà di movimento delle gambe aumenta così in maniera notevole, insieme al comfort. L'allestimento dei modelli Executive è stato ulteriormente arricchito: sono tutti dotati di serie, ad esempio, di sospensioni pneumatiche adattive, tetto panoramico, sedili comfort elettrici con poggiatesta comfort nella zona posteriore, riscaldamento dei sedili anteriori e posteriori e tendine parasole avvolgibili. Con la Panamera 4S Executive e la Panamera Turbo Executive sono disponibili anche altre dotazioni di serie.

La gamma di modelli: le sportive tra le berline di lusso

La serie: la Panamera di seconda generazione, completamente rinnovata, è stata presentata nell'estate 2016. La Gran Turismo è stata lanciata sul mercato in tre modelli a trazione integrale: Panamera 4S (324 kW/440 CV), Panamera 4S Diesel (310 kW/422 CV) e Panamera Turbo (404 kW/550 CV), a cui sono seguiti i modelli Panamera 4 E-Hybrid ed Executive, nonché i modelli base Panamera e Panamera 4 con motore turbo a sei cilindri (243 kW/330 CV). In questo modo, la gamma delle Porsche Panamera include dieci diversi modelli capaci di erogare da 330 CV a 550 CV di potenza.

next item
Panamera 4 E-Hybrid