La nuova Porsche Panamera è altamente personalizzabile

Optional

È relativamente improbabile incontrare due Panamera Turbo S E-Hybrid con una configurazione identica, e questo per due ragioni. La prima: Porsche propone per la Panamera una vastissima gamma di combinazioni composta da dodici colori della carrozzeria (di serie), dieci colori e allestimenti in pelle per gli interni e le più svariate dotazioni speciali. La seconda: parallelamente alla gamma di allestimenti richiamabile con il configuratore, la Panamera può essere personalizzata esattamente secondo il proprio gusto individuale, grazie alle possibilità di personalizzazione di Porsche Exclusive. Ciò è possibile grazie all'innovativo concetto industriale di Porsche, che coniuga una produzione altamente moderna, digitalizzata e automatizzata con la personalizzazione a livello di manifattura. Quindi, grazie a Porsche Exclusive la Panamera Turbo S E-Hybrid può ad esempio essere verniciata, in alternativa ai colori proposti nel configuratore, praticamente in ogni tonalità immaginabile. La seguente panoramica mostra invece una selezione delle principali dotazioni speciali disponibili per la Panamera tramite il configuratore (per i sistemi di assistenza vedere capitolo a parte).

Pelle e decorazioni per gli interni

Cinque pacchetti per gli interni

Sfruttando gli optional, gli interni della Panamera possono essere personalizzati quasi senza limiti. La base di partenza è costituita da cinque pacchetti: il "Pacchetto interni verniciati", il "Pacchetto interni in pelle", il pacchetto "Interni in carbonio", il "Pacchetto interni in alluminio" e il "Pacchetto interni in legno". A essere verniciate in un colore a piacere (di serie o opzionale), rivestite in pelle o eseguite in carbonio, alluminio o legno sono le mascherine decorative del quadro di comando e le porte, nonché un elemento decorativo della consolle centrale. Il legno è disponibile nelle varietà "radica di noce scuro" (di serie per la Panamera Turbo S E-Hybrid), "betulla in colore antracite", "ambra" o "Paldao".

Volante in carbonio

o in legno

Inoltre, il volante multifunzione può essere ordinato in pelle/carbonio oppure pelle/legno; in entrambi i casi il volante è dotato di funzione di riscaldamento.

Dinamica di marcia

Impianto di scarico sportivo

Post-silenziatore modificato con terminali di scarico sportivi in acciaio inox spazzolato o in nero lucido, dal design esclusivo.

Esterni

Modanature dei cristalli laterali in "nero lucido"

 

Pacchetti SportDesign

Frontale "SportDesign" dal design esclusivo, verniciato in tinta con la vettura, con prese d'aria e blocchi luce a C in nero, minigonne laterali "SportDesign" e parte inferiore posteriore "SportDesign" nella tonalità degli esterni con diffusore posteriore nero. Gli elementi neri possono essere ordinati in nero satinato lucido o lucido; le minigonne laterali "SportDesign" sono disponibili separatamente.

Dispositivo di traino a estrazione elettrica

La testa a sfera si estrae e ritrae elettricamente. Il carico massimo dei rimorchi frenati è di 2.200 chilogrammi.

Luci e visibilità

Fari principali a matrice di LED con PDLS Plus

I fari a matrice di LED con Porsche Dynamic Light System Plus (PDLS Plus) sono un nuovo sviluppo: un sistema con il quale Porsche ha riversato nella Panamera il massimo potenziale dell'attuale tecnologia di illuminazione. Un faro principale a matrice di LED comprende un totale di 109 LED per tutte le funzioni di illuminazione. Il solo modulo della matrice di LED comprende 84 LED controllabili singolarmente (pixel), con i quali, tramite lenti e riflettori, è possibile ottenere sia la portata degli anabbaglianti sia la luce abbagliante adattiva. La luce è collegata a una telecamera integrata nel parabrezza. Quest'ultima rileva i veicoli che precedono e che sopraggiungono in senso opposto e controlla in maniera intelligente la distribuzione degli abbaglianti, in modo tale da non infastidire gli altri utenti della strada e da avere comunque la massima illuminazione della carreggiata.

Il complesso modulo dei fari non sfrutta soltanto la telecamera, ma integra nel controllo degli 84 diodi anche i dati di navigazione e le condizioni della vettura, in maniera altamente variabile e interdipendente. Grazie a questo controllo intelligente della distribuzione della luce si possono integrare ulteriori funzioni per il comfort e la sicurezza. Tramite la telecamera, il sistema riconosce i segnali stradali riflettenti e quindi abbaglianti; queste aree vengono quindi oscurate in maniera selettiva per non infastidire il conducente. Un'altra inedita funzione è costituita dai fari a matrice di LED utilizzati in presenza di traffico in senso opposto, che non solo passano a una luce anabbagliante per segmenti, ma con la funzione boost aumentano anche l’illuminazione della propria corsia. In questo modo lo sguardo del guidatore viene orientato in maniera mirata, aumentando comfort e sicurezza. La luce in curva dinamica viene realizzata in maniera elettronica e non meccanica.

   

Cristalli

Tetto panoramico

Alla sua seconda generazione, la Panamera viene per la prima volta proposta con tetto panoramico. Il tetto consiste in due superfici di vetro. Il segmento anteriore è un tetto apribile/scorrevole, quello posteriore un tetto in vetro fisso. Grazie a tutta la luce che questo tetto lascia filtrare nell'ambiente, gli interni risultano ancora più luminosi e accoglienti. In caso di sole forte, è possibile oscurare il tetto tramite due tendine avvolgibili elettriche. (Serie Executive.)

Cristalli

Per la nuova Panamera, Porsche propone cristalli Privacy fortemente colorati nella zona posteriore e una vetratura isolante termoacustica. Inoltre, la zona posteriore può essere protetta da una luce eccessiva o da sguardi indiscreti tramite tendine avvolgibili elettriche (sui cristalli laterali e sul lunotto posteriore).

Filtro a carboni attivi

L'utilizzo del cosiddetto filtro a carboni attivi migliora la qualità dell'aria nell'abitacolo della Panamera. Base: la ionizzazione operata dal filtro riduce la percentuale di germi e di particelle dannose presenti nell'aria.

Sedili

 

Sedili sportivi adattivi davanti (18 posizioni, elettrici) con pacchetto Memory

I sedili sportivi sono particolarmente ergonomici e si differenziano dagli altri grazie a uno specifico disegno delle cuciture e ai supporti laterali rialzati. Il design del sedile posteriore è anch'esso personalizzato. Davanti è inoltre possibile regolare elettricamente i lati della seduta, cosicché risultano possibili 18 posizioni.

Sedili comfort/sportivi dietro (8 posizioni, elettrici) con pacchetto Memory

Come optional, anche i singoli sedili della zona posteriore possono essere a regolazione elettrica (inclinazione dello schienale, lunghezza della seduta e supporto lombare regolabile in quattro posizioni). Anche qui è disponibile una funzione Memory per le impostazioni. Se la Panamera è dotata di sedili riscaldati e ventilati nella zona posteriore, i sedili posteriori comfort possono essere ordinati anche con poggiatesta comfort più larghi. (Serie Executive.)

Sedili riscaldati/sedili ventilati/funzione massaggio

Der Panamera Turbo S E-Hybrid ist vorn und hinten serienmäßig mit Sitzheizung ausgestattet. Come dotazione speciale, i sedili possono inoltre essere dotati di funzione di ventilazione e massaggio.

Sistemi per il comfort

Porte Soft Close

Alla chiusura, le porte vengono sospinte automaticamente verso la serratura. (Serie Executive.)

previous item
Dalla fabbrica con sospensioni pneumatiche, cerchi da 21 pollici e impianto frenante in carboceramica