La nuova Porsche 718 T – concentrata sul massimo piacere di guida

Con la 718 T Porsche ha trasferito il concetto di essenzialità della 911 T del 1968 alla sua gamma di vetture sportive a due posti. La nuova variante di modello per Boxster e Cayman unisce il motore boxer a quattro cilindri da 300 CV (220 kW) a un'esperienza di guida Porsche particolarmente votata alle forti emozioni. Numerosi elementi dell'equipaggiamento sottolineano il carattere di pura sportività dei modelli T. Tra questi vi sono i cerchi in lega leggera da 20 pollici, l'assetto sportivo PASM ribassato di 20 millimetri offerto per la prima volta in questo modello in abbinamento a un motore turbo da due litri di cilindrata, la leva del cambio di lunghezza ridotta con schema di cambiata rosso o il pacchetto Sport Chrono. Questi equipaggiamenti, insieme alla motorizzazione base, sono disponibili solo nella 718 T. Porsche la offre nella versione Boxster e Cayman con cambio manuale a sei rapporti e Porsche Torque Vectoring (PTV), compreso bloccaggio trasversale posteriore meccanico. Su richiesta è possibile avere anche il cambio a doppia frizione Porsche (PDK).

Per Porsche la "T" è tradizionalmente acronimo di Touring ed è contemporaneamente sinonimo di piacere di guida nella sua forma più pura. Il campo d'azione della 718 T sono le tortuose strade secondarie, e l'obiettivo primario è la felicità di trovarsi alla guida di un'auto dinamica. La due posti viene incontro a questa filosofia con una dotazione ridotta, composta, ad esempio, dai passanti apriporta neri nei pannelli delle porte e dai sedili sportivi con regolazione elettrica a 2 vie, dalle strisce centrali dei sedili in tessuto sportivo nero e dalle diciture "718" ricamate nei poggiatesta.

Inoltre, al posto del modulo Porsche Communication Management (PCM) è stato inserito un grande vano portaoggetti. Chi non vuole rinunciare al sistema di intrattenimento può ordinarlo senza costi aggiuntivi. Nel complesso, questi accorgimenti permettono di bilanciare l'aumento di peso dovuto alla presenza del filtro antiparticolato per motori benzina (OPF).

Nell'abitacolo il carattere della 718 T è messo in evidenza da altri elementi sportivi specifici. Il volante sportivo GT particolarmente maneggevole da 360 mm di diametro con interruttore Mode presenta un'ergonomia superiore grazie alla corona in pelle generosamente imbottita. Le scritte bianche "Boxster T" o "Cayman T" impreziosiscono i quadranti neri degli strumenti. Le modanature decorative del cruscotto e della consolle centrale sono verniciate in nero lucido. Anche i battitacco hanno le scritte "Boxster T" o "Cayman T".

All'esterno la Porsche 718 T emana potenza da tutti i pori: i cerchi in lega leggera da 20 pollici di colore grigio titanio lucido insieme all'assetto sportivo PASM di serie ribassato di 20 mm fanno apparire la vettura ancora più incollata alla strada. Ai lati, i gusci in colore grigio agata degli specchi retrovisori e le scritte "718 Boxster T" o "718 Cayman T" richiamano la variante del modello, riconoscibile nella parte posteriore dall'impianto di scarico sportivo con doppio terminale centrale nero cromato. Come colore esterno si può scegliere tra nero, rosso indiano, giallo racing e bianco oppure le varianti metallizzate bianco Carrera, nero profondo e argento GT. I colori speciali offerti da Porsche sono arancione lava e blu Miami. A seconda dell'equipaggiamento, i clienti della 718 T beneficiano di un vantaggio di prezzo compreso tra il 5% e il 10% rispetto a un modello base di pari allestimento.

Il motore boxer sovralimentato da 300 CV (220 kW) permette alla Porsche 718 T di accelerare vigorosamente dai bassi regimi fino a 7.500 giri. Il 2 litri turbo a quattro cilindri sviluppa la sua coppia massima di 380 Nm già a 2.150 giri/min. Questo a fronte di un peso a vuoto di 1.350 kg (con PDK 1.380 kg). Grazie a un rapporto peso/potenza di 4,5 (4,6) kg/CV, la vettura accelera da 0 a 100 km/h in 5,1 (4,7) secondi. La velocità massima è di 275 km/h.

Il pacchetto Sport Chrono di serie della 718 T prevede le modalità di guida Normal, Sport, Sport Plus e Individual, selezionabili dall'interruttore Mode posto sul volante. Le modalità Sport e Sport Plus attivano una caratteristica più sportiva della gestione del motore e della curva caratteristica dell'acceleratore, e la funzione di doppietta automatica supporta le scalate con il cambio manuale. La modalità Sport Plus porta all'estremo il comportamento di guida della 718 T, configurando a un livello più sportivo il Porsche Active Suspension Management (PASM), i supporti adattivi del powertrain Porsche Active Drivetrain Mounts (PADM) e il cambio a doppia frizione Porsche opzionale. In combinazione con il PDK sono disponibili la funzione Launch Control e il pulsante Sport Response al centro dell'interruttore Mode.

Una peculiarità è rappresentata dai supporti dinamici del cambio: il sistema PADM. Questo sistema riduce al minimo le oscillazioni tra motore e cambio e diminuisce i movimenti che influiscono sulla dinamica di marcia a causa del peso complessivo del gruppo propulsore. Unisce i vantaggi di supporti del cambio morbidi e rigidi: durante i cambi di carico e nelle curve veloci il comportamento della vettura diventa sensibilmente più preciso e stabile. Sui fondi stradali sconnessi, il comfort di marcia non viene compromesso.

In Germania, il prezzo della Porsche 718 Cayman T parte da 63.047 euro mentre per la 718 Boxster T il prezzo di attacco è di 65.070 euro, con IVA ed equipaggiamento specifico per il mercato. I nuovi modelli sono ordinabili per i 28 Paesi dell'Unione e per i Paesi interessati.

next item
La nuova Macan S
previous item
La nuova 911 Cabriolet