Concepiti per valorizzare design e sportività: i nuovi modelli Porsche 718 GTS

Performance ancora superiori, allestimento esclusivo

Con le nuove due posti 718 Boxster GTS e 718 Cayman GTS, Porsche amplia la famiglia di auto con motore centrale. Un tratto di aspirazione di nuova concezione e un turbocompressore ottimizzato per il motore boxer a quattro cilindri da 2,5 litri aumentano ora la potenza a 269 kW (365 CV). Il propulsore sviluppa 11 kW (15 CV) in più rispetto ai modelli 718 S e fino a 26 kW (35 CV) in più rispetto ai precedenti modelli GTS con motore aspirato. La nuova sportiva con motore centrale è disponibile con cambio manuale a sei rapporti. A scelta, è possibile ordinare il cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK). Nella GTS sono di serie varie opzioni, come il Porsche Torque Vectoring (PTV) con differenziale posteriore autobloccante meccanico o il pacchetto Sport Chrono, nonché il Porsche Active Suspension Management (PASM), che abbassa la carrozzeria di dieci millimetri.

Più potenza per prestazioni superiori

La coppia massima di 430 Nm permette valori di accelerazione e di elasticità ancora migliori. Si colloca tra i 1.900 e i 5.000 giri/min. In combinazione con il PDK e il pacchetto Sport Chrono, i modelli GTS scattano da zero a 100 km/h in 4,1 secondi. La velocità massima è di 290 km/h.

Tipicamente GTS: tanti elementi neri sia all'esterno che all'interno

Non è soltanto sul piano tecnico, ma anche a livello visivo che i modelli GTS si differenziano all'interno della gamma 718: nella parte anteriore, il nuovo scudo paraurti dal design sportivo ne sottolinea ulteriormente il carattere sportivo. Come in tutti i modelli della gamma GTS, i gruppi ottici anteriori sono in tonalità scura, i fari Bi-Xenon sono oscurati. Tratti inconfondibili della GTS nella coda sono le luci posteriori oscurate, le scritte nere, la parte inferiore posteriore nera e l'impianto di scarico sportivo di serie con terminali di scarico sportivi centrali verniciati in nero. Scritte nere GTS alla base delle porte e cerchi da 20 pollici laccati in nero satinato lucido completano la vista laterale.

Pregiato allestimento in Alcantara e app Porsche Track Precision

I geni GTS definiscono anche gli interni. Il cronometro del pacchetto Sport Chrono di serie è integrato nel cruscotto in posizione centrale. Guidatore e passeggero si accomodano su sedili sportivi che, analogamente agli altri modelli GTS di Porsche, sono caratterizzati da fasce centrali in Alcantara. I sedili sportivi Plus con due posizioni regolabili elettricamente con scritta GTS sui poggiatesta consentono un migliore appoggio laterale e maggior comfort. A questi si aggiungono molti altri elementi in Alcantara negli interni, che si ripropongono tra le altre cose sulla corona del volante, sulla consolle centrale e sul poggiabraccia. Inoltre, l'app Porsche Track Precision (PTPA) offre supporto al guidatore particolarmente sportivo: ad esempio, consente la registrazione automatica nonché la visualizzazione e l'analisi dettagliate dei dati di guida sullo smartphone.

next item
Di più con meno: la nuova Porsche 911 Carrera T
previous item
La più potente tra le Sport Turismo è un'ibrida plug-in