911 GT3 Cup con trazione ultra moderna

Nuova generazione della vettura da corsa più venduta al mondo

Con una trazione completamente riprogettata, la Porsche 911 GT3 Cup farà il suo esordio anche in Asia a partire dalla stagione 2018. Nella parte posteriore della macchina da corsa GT più costruita al mondo ora c'è un motore boxer a 6 cilindri da 4 litri, a garanzia di una trazione ancora più energica. Il compatto gruppo con iniezione diretta della benzina, grazie a una tecnologia da sport da corsa di prim’ordine, sviluppa una potenza massima di 357 kW (485 CV).

Una serie di innovative soluzioni adottate nei dettagli migliora oltre alla prestazione del motore anche l'efficienza, e rende possibile una durata ancora maggiore del motore aspirato in funzionamento da corsa e una riduzione dei costi di manutenzione. Per la prima volta si utilizzano una distribuzione con bilancieri rigidi e un'iniezione centrale dell'olio. Una centrifuga integrata serve a eliminare in modo ottimale la schiuma dall'olio. Inoltre viene montato un albero motore notevolmente più rigido.

Una nuova grembialatura anteriore e una nuova parte posteriore migliorano la trazione della nuova 911 GT3 Cup, e quindi anche l'aderenza e la performance. L'alettone posteriore alto e largo 184 centimetri e è stato ripreso dal modello precedente. Anche le dimensioni delle ruote sono rimaste inalterate. Sono poi presenti cerchi da corsa da 18 pollici con chiusura centrale; sull'asse anteriore con slick da corsa Michelin larghi 270 millimetri, sull'asse posteriore addirittura da 310 millimetri. L'intelligente costruzione composta in acciaio e alluminio regala alla carrozzeria la massima rigidità mantenendo un peso ridotto. La nuova 911 GT3 Cup, pronta alla corsa, pesa soltanto 1.200 chilogrammi.

Di nuovo, particolare attenzione in fase di sviluppo è stata posta degli ingegneri alla sicurezza dei guidatori. Essi sono protetti da una massiccia gabbia di sicurezza e da un innovativo sedile avvolgente da corsa, particolarmente preformato nella zona della testa e delle spalle. L'apertura di salvataggio sul tetto, ora più grande, soddisfa gli ultimi standard FIA e semplifica il primo soccorso e il recupero del guidatore in caso di incidente.

Dal prossimo anno, la nuova GT3 Cup sarà disponibile per i campionati monomarca asiatici, dopo che quest’anno ha gareggiato esclusivamente nella Porsche Mobil 1 Supercup nell’ambito delle corse di Formula 1, nella Porsche Carrera Cup in Germania e nelle GT3 Cup Challenges negli Stati Uniti e in Canada. In totale, Porsche allestisce 20 di queste serie da corsa nel mondo per squadre di clienti nelle quali viene utilizzata esclusivamente la 911 GT3 Cup. Dal 1998, della 911 GT3 Cup delle generazioni di motori 996, 997 e 991 sono stati costruiti 3.133 esemplari. Così, questa vettura da gara monomarca di Stoccarda è l'auto da corsa più costruita e più venduta al mondo.

previous item
Dinamici, confortevoli ed efficienti: i nuovi modelli Porsche 911 GTS